L’idea

L’idea nasce nell’  inverno 2011/2012 con l’allestimento anonimo di un piccolo presepe senza pretese, realizzato nel bosco, in località Rio Gazzolin, sul margine meridionale del paese di Ziano, ai piedi della catena del Lagorai.

Per l’inverno 2012/2013 il progetto vuole espandersi e coinvolgere quanto più possibile gli abitanti della frazione Zanolin. Il numero di presepi sale così a ben una quarantina, tutti caratterizzati dalla massima libertà di allestimento. Non per forza la classica natività, ma via libera alla fantasia personale e all’ interpretazione di qualsiasi simbolo voglia ricordare il Natale. E quale miglior posto per ritrovare la pace e la serenità dell’Avvento, se non il silenzio del bosco invernale?

Si tratta di una vera e propria novità, non solo per il paese di Ziano, ma per l’intero ambito trentino. Mostre di presepi in centri parrocchiali o per le vie dei paesi se ne conoscono molte, ma una mostra “silenziosa”, lontana dalla folla, nel bosco mancava davvero.

Lasciamo lontano la frenesia e regaliamoci una passeggiata alla ricerca dei presepi tra gli abeti della Val di Fiemme!<

Lascia un commento

commenti